Il cittadino nella foto, Daniele cordeddu, non è più su Facebook. Gli abbiamo chiesto di poter condividere il suo video, in modo che la sua testimonianza sia visibile a tutti. Invitiamo tutti i cittadini che subiscono prepotenze da parte di immigrati a denunciare i fatti accaduti.

 

 

 

 

e-max.it: your social media marketing partner